Etichette

giovedì 11 marzo 2010

Rolex Submariner "Big Crown" ref 6538A, ref.6540ref.A 6538


Rolex Submariner ref 6538A

Rolex Submariner ref. 6540


Rolex Submariner ref.A 6540


Courtesy Philipp




Rolex Submariner ref. 6538 A , ref. 6540 ,ref A6538

1957, siamo nel periodo piu' prolifico di modelli e versioni che la storia di Rolex ci racconta.
Dall'inizio degli anni 50 e per i prossimi 10 anni assistiamo alla presentazione e sviluppo di : Explorer,Turn'o'graph, Submariner e GMT.
Il Submariner nacque con la ref 6204 per poi evolvere
con le ref 6205, 6536, 6536/1, 6538 ecc.
Propio il Submariner ref.6538, il Rolex piu' performante disponibile , sopranominato "Coroncione " per l'adozione della corona Brevet da 8mm,fu' soggetto nel 1957 ad un ulteriore sviluppo per incrementarne la robustezza e l'impermeabilita'.

1957, we are in the most prolific period for models and versions that the history of Rolex tells us.
From the beginning of the 1950’s and for the next 10 years we are witnesses to the presentation and development of the: Explorer, Turn’o’graph, Submariner and GMT.
The Submariner was born with ref 6204 to then evolve with refs 6205, 6536, 6536/1, 6538 etc.
Specifically this Submariner ref.6538, the best performing Rolex available, nicknamed the “Big Crown” for its 8mm crown Brevet, was subject to additional developments in 1957 to increase it’s robustness and to make it more impermeable to water.





Questo sviluppo fu' intrapreso per un uso estremamente professionale, in quanto le referenze di cui andremo a parlare sono di destinazione uso militare.
In quest'articolo ho dei dati certi ed altri che sono frutto di studio e supposizione in quanto e' molto difficile
poter fare una casistica esatta con solo 3 di questi rarissimi orologi a disposizione e con la poca documentazione disponibile.

Partiamo dalla referenza 6538 A;fino a circa il 2001 interpellando Rolex
tramite il suo ufficio Documentazione e Patrimonio era possibile avere conferma dell'appartenenza di una matricola ad un determinato orologio e l'anno esatto di produzione.

This development was undertaken for an extremely professional use, as the references that we will speak about were destined for military use.
In this article I have some information which is certain, and others that are fruit of study and supposition as it is very difficult to make an exact case with only 3 of these extremely rare watches available and due to the lack of documentation.

We start with reference 6538A; up until about 2001, by consulting Rolex through its Documentation and Assets office it was possible to confirm that a serial number belonged to a specific watch and the exact year of production.













Questo orologio risulta prodotto il 17/05/1957 con destinazione uso militare.
Andando a controllare i vari cataloghi ricambi originali dell'epoca, posso affermare che i cambiamenti erano rivolti al vetro, al suo alloggiamento in cassa, che passa dal tropic 17 al tropic 19 ,al fondello ed alla sua guarnizione.

This watch resulted as being produced 17/05/1957 and was destined for military use. Going through the various replacement part catalogs of the time, I can affirm that the changes were related to the crystal, to its housing in the case, which passes from the tropic 17 to the tropic 19, to the back and to its gasket.







Pesando i fondelli di un ref 6538 rispetto a quello del 6538A ,tutti e due in normale stato di usura ,vediamo una differenza di peso di quasi mezzo grammo in piu' a favore di quest'ultimo .

Weighing the back of a ref 6538 compared to that of the 6538A, both in a normal state of use, we see a difference in weight of almost a half a gram more in favor of the latter.




Evidente era intenzione di sovradimensionare il modello esistente per renderlo piu' resistente.
Il quadrante era nella versione denominata "black out"
cioe' senza nessuna indicazione ad ore 6 , sopratutto quella
della profondita'.
Nella "presunzione" di voler cercare una spiegazione al perche'Rolex non volle indicare la profondita' , sono andato a cercare lo strumento che usava Rolex all'epoca per testare l'impermeabilita' dei Submariner: la ref 1004 chiamata Fathometer.

The intention to oversize the existing model to make it more resistant is evident. The dial was part of the version called the “black out” in other words there was no indication at 6 o’clock, specifically that for depth resistance.
In the “presumption’ to want to find an explanation for why Rolex did not want to indicate the depth resistance, I searched out the instrument that Rolex used at the time to test the impermeability of the Submariners: the ref 1004 named the Fathometer.






Questo strumento era usato e consigliato per orologi subacquei fino a 200mt, quindi non potendo testare esattamente l'impermeabilita' del'modello evoluto 6538A fu' montato un quadrante senza nessuna indicazione di profondita' raggiungibile ma presumibilmente maggiore ai 200 mt del suo predecessore 6538, grazie come gia' scritto al sovradimensionamento di alcune parti.

This instrument was used and suggested for underwater watches resistant at up to 200mt, therefore not being able to test the exact impermeability of the evolved model 6538A, a dial was mounted with no indication of the reachable depth, but which would have been expected to be greater than the 200mt of its predecessor 6538 thanks to the aforementioned over-sizing of some parts.


.jpg">






Analizando i punzoni presenti all'interno del fondello del 6538A possiamo notare la matricola incisa con un carattere , ritengo, troppo "moderno" per l'epoca.
Una plausibile spiegazione puo' essere che durante un service ufficiale, come da "modus operandi" visto su altri orologi speciali, veniva incisa la matricola per non sostituire il fondello con uno simile in fase di rimontaggio.
La A aggiunta alla referenza, dalla documentazione ed esperienza raccolata in questi anni, riguarda sempre orologi modificati per militari Inglesi, a suggellare questa ipotesi possiamo trovare l'indicazione della referenza dell'orologio di questa scatola Rolex con stampato 5517/a.

Analyzing the punches present on the inside of the back of the 6538A we note that the serial number engraved in characters that I deem to be too “modern” for the time. One plausible explanation could be that during an official servicing, as per “modus operandi” seen on other such special watches, the serial number was engraved so the back would not be substituted with a similar one during reassembly.
The A added to the reference, from the documentation and experience gathered in these years, always regards watches modified for the English military. To confirm this hypothesis we find the reference indication of the watch of this Rolex box stamped with 5517/a




Questa scatola faceva parte di un lotto che comprai in Inghilterra , a pochi spiccioli, molti anni fa' , senza nessun plusvalore per il suo raro inquilino.
Molte perplessita' furono manifestate in forum di discussione sulla sua appartenenza ad un 5517, ma le domanda sono , perche' Rolex aggiunse una A? ... e chi ne sapeva niente del significato di questa vocale all'epoca?...se fosse l'adesivo 5517 aggiunto da chicchesia , chi si metteva ad aggiungere la A?
A questo punto le risposte ipotetiche possono essere:
1)Perche' e' un orologio militare di destinazione Inglese, sia il 6538A, che A6538 che 5517, ed evidentemente veniva catalogato internamente con una a.

2)Venivano contrassegnati con la A gli orologi con delle modifiche rispetto al progetto originale.

3) La A indica
un continuo di nomenclatura destinato a modelli speciali militari ,la lettera A potrebbe significare Army.

4)La a sta' ad indicare il metallo (acier ) ed e' solo una coincidenza.

Personalmente sono propenso romanticamente alla teoria della modifica tecnica ma non posso escludere che sia solo rivolto al metallo dell'orologio.

This box was part of a lot that I bought in England, for just a bit of spare change many years ago without any added value for its rare tenant.
Much confusion was shown in discussion forums about it belonging to a 5517, ma the questions are, why did Rolex add an A?.. and who knew something about the significance of this vowel at the time?.. if the 5517 sticker was added by whomever, then who decided to add the A? At this point the hypothetical answers can be:

1) Because it is a military watch with an English destination, both the 6538A, the A6538 and the 5517, and was evidently cataloged internally with an A.

2) Watches with modifications compared to the original project were marked with the A.

3) The A indicates a continuation of a nomenclature for specially designated military models, the letter A could be short for Army.

4) The A indicates the metal (acier) and is only a coincidence.


Personally I’m more romantically inclined to prefer the technical modification theory, but I cannnot exclude that it may merely address the metal of the watch.



Sempre nell'agosto nell'agosto del 1957 venne ulteriormente sviluppato il 6538A con la referenza 6540 prodotta in 130 esemplari che ,da informazioni personalmente raccolte ,risultano previsti per la marina Inglese.

Still in august of 1957 the 6538A was further developed with the reference 6540 produced in 130 examples that from information personally gathered, seemed to be destined for the English Navy.






A disposizione ne ho uno "civile" cioe' senza nessuna assegnazione che pero' ha, la modifica del vetro,come nel 6538A, inoltre presenta come documentato negli R
una guarnizione di maggiore spessore e di fatto una cassa di un millimetro piu' spessa .

I have one “civilian” example available, meaning with no particular assignment, but it has the crystal modification as with the 6538A, in addition it presents as documented in the R, a thicker gasket and a case which is one milimeter thicker.













Purtroppo questo orologio e' giunto ai giorni nostri con matricola e referenza quasi completamenta abrasa dal
bracciale e personalmente ritengo anche probabilmente con l'incisione della referenza ripassata parzialmente, comunque le misure e le caratteristiche parlano da sole: Vetro tropic 19, fondello 6540 con guarnizione dedicata e 1mm di spessore di cassa in piu'.

Unfortunately this watch has arrived at our day with the serial and reference numbers almost completely worn away by the bracelet and personally I feel probably with the engraving of the reference number partially retraced, however the measurements and the characteristics speak for themselves: Tropic 19 crystal, 6540 back with dedicated gasket and a case which is 1mm thicker.



Siamo di fronte ad una nuova evoluzione.
Una sorta di supercoroncione.
Anche in questo caso il quadrante non ha l'indicazione della profondita' ma una scritta SUBMARINER direi inedita per questa referenza (qualcosa di simile si e' visto sulla ref 6204), quasi a voler supportare la mia precedente teoria
dell'impermeabilita' maggiore non testata.

We are faced with new evolution.
A sort of super “big crown”.
Even in this case, the dial does not have an indication of the depth resistance, but the writing SUBMARINER that I would say for this reference (something similar is seen on the ref 6204), almost as if to support my previous theory of the additional untested impermeability.









L'ulteriore domanda che sorge spontanea e':..130 orologi sono pochissimi , ma dovrebbero aver lasciato un'altra traccia oltre a quello a mia disposizione.

Analiziamo cosa abbiamo:
1) una commessa di 130 orologi per la marina Inglese
2) esistenza provata dalle varie documentazioni dell'epoca
sia di 6538A che di 6540 con le caratteristiche sopradescritte
Quale altro orologio ha fruito di tali modifiche e pur essendo originale non appare in nessun catalogo ufficiale ?

Il Submariner ref A 6538.

E' mia opinione che gli altri esemplari di 6540 furono ribattezati A 6538, in quanto montano sempre fondelli 6540, quasi sempre ripunzonati,
hanno la modifica del vetro e spessore di cassa maggiore di 1mm .
Un qualcosa di simile si e' visto successivamente negli anni 70 tra il 5513 militare e 5517(oppure 5514COMEX),evoluzione del primo ,cambio di referenza ma mai apparsi in nessun catalogo.

The other question that spontaneously arises is: 130 watches are very few, but they should have left another trace besides that which I have at my disposition.
Let us analyze what we have:
1) a commission of 130 watches for the English navy
2) proof from various documentation at the time for both the 6538A and the 6540 with the aforementioned characteristics
What other watch had the same modifications and although being an original, does not appear in any official catalog?
The Submariner A 6538.
It is my opinion that the other examples of the 6540 were renamed A 6538, inasmuch as they still mounted the 6540 back, almost always re-engraved, they have the modification of the crystal and the 1mm thicker case.
Something similar is seen successively in the 1970’s between the 5513 military and 5517(or 5514COMEX), evolution of the first, changing the reference but which never appeared in any catalog.






Courtesy Jatuka



L'informazione da me raccolta di destinazione alla marina Inglese
coincide con l'assegnazione presente sul fondello
in quanto 0552 e'il codice Inglese di assegnazione degli orologi di ordinanza della Royal Navy.

The information gathered by me destined for the English navy coincides with the assignment present on the back inasmuch as 0552 is the Englisch code assigned for
watches by order of the Royal Navy.



Purtroppo gli A 6538 sono stati tutti ristampati a cura
del MOD(M.O.D.: Ministry of Defence, Ministero della difesa britannico, e' l'ente preposto a definire i parametri Def-Stan per gli equipaggiamenti militari, compresi gli orologi da polso)probabilmente perche' non rispondenti alla norma della radioattivita' del materiale luminescente usato per gli indici e le lancette.

Unfortunately the A 6538 were all reprinted by the MOD (M.O.D.: British Ministry of Defence, and the body in charge of defining the Def-Stan parameters for military equipment, including wrist watches) most likely because they did not meet regulations for the radioactivity of the luminescent material used for the hour markers and hands.





...Rimane comunque un esemplare di enorme interesse storico e collezionistico .
In questo articolo ci sono verita' e supposizioni verosimili supportate da documentazioni ufficiali atte a ricostruire la storia di un orologio leggendario:
il Submariner

It is still however a sample of enormous historical and collectable interest.
In this article there are both facts and plausible suppositions supported by official documentation likely to reconstruct the history of a legendary watch: the Submariner.

Stefano Mazzariol


Nessun commento:

Posta un commento

Stefano Mazzariol

Cerca nel blog

Informazioni personali

La mia foto
Livorno, Tel. +393356681944, Italy
www.vintagewatches.it email : info@stefanomazzariol.it By appointment only: Largo Emanuele Filiberto di Savoia n.°7 Livorno tel.+39 0586 211453

Lettori fissi

Post più popolari

ShinyStat